Il logo in oggetto nasce dall’idea di voler rimarcare ed evidenziare il già forte impatto vocale della denominazione dell’associazione “Archikromie”: architetture e colori.

Inoltre vuole evidenziare la scienza e la coscienza con cui l’associazione trasmette la sua mission culturale.

E costituito da un quadrato timbrato da un cerchio - costruito da una serto di alloro coronato - al centro del quale si legge l’acronimo AK.

Il Quadrato rappresenta lo Spazio e il Cerchio rappresenta il Tempo. Il Serto di Alloro è un intreccio prezioso, simbolo e portatore di onore e di gloria. La Corona araldica è un antico simbolo degli eletti e rappresenta l’esclusività, la tradizione, la completezza, la perfezione, l’onore, l'immortalità e la grandezza.

"Celeste Aida, forma divina,/ mistico serto di luce e fior": così canta Radames nell'Aida di Verdi.

L’intera denominazione del sodalizio “Associazione Culturale Archikromie” funge da base all’iconografia sopra descritta